DIARIO VEGANO


Settembre 2017

PanELLO con l’Uva

Una focaccia tipica della tradizione culinaria Toscana, ottima nel periodo autunnale, quando l'uva è molto dolce.



INGREDIENTI (una teglia per 8/10 porzioni)

 

Base:

  • 250 gr di lievito madre
  • 250 gr. di farina integrale
  • 20 gr. di zucchero di canna
  • 5 gr di sale
  • 1 dl di acqua
  • olio evo quanto basta

 

Rivestimento:

 

  • 500 gr. di uva bianca dolce
  • 100 gr. di noci sgusciate
  • Rosmarino tritato
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • semi di anice q. b.
  • 50 gr. zucchero di canna

Preparazione:

 

Impastare con una planetaria il lievito madre con farina integrale e l'acqua. 

Quando avrete ottenuto una consistenza liscia e morbida, classica dell’impasto per il pane, trasferite il composto su una spianatoia infarinata e lavoratelo brevemente con le mani.

 

Formate una palla e mettetela in una terrina, coperta con la pellicola (o un canovaccio pulito e inumidito), quindi lasciate lievitare per un paio d’ore nel forno, spento e chiuso: l’impasto dovrà raddoppiare il suo volume.

 

Quando la pasta per il pane sarà pronta, trasferitela nuovamente nella planetaria e impastatela con 20 gr di zucchero e 4 cucchiai di olio, sale per altri 5 minuti.

 

Prendete l’uva, lavatela  sotto l'acqua fredda corrente e staccatene tutti gli acini 

Dividete ora la pasta di pane in due parti e stendetele entrambe con l’aiuto di un mattarello, fino ad ottenere lo spessore di 7/8 mm.

 

Oliate una teglia delle dimensioni di 40 x 30 cm, aiutandovi con un pennello ,

quindi adagiate la sfoglia di pasta e cospargetene interamente la superficie  con l'uva , le noci, il rosmarino tritato, 1/2 cucchiaio di zucchero e dell’olio extravergine di oliva.

 

Infornate per 30 minuti in forno preriscaldato a 180° ; quando sarà pronta fatela raffreddare e servitela tagliata a pezzi.

 

Se lo desiderate potete conservarla per un paio di giorni al massimo, chiusa in un contenitore ermetico e posta in frigorifero.

 


Comments: 0